L’attività agonistica

 

I nostri numeri dell’Asd Petanque Pontedassio

 

25.000 presenze annue dell’impianto
365 giorni di attività all’anno
250 tra soci e frequentatori abituali
100 ore di attività nelle scuole ogni anno
60 giocatori tesserati Fib
50 gare cui partecipiamo ogni anno
47 anni di pratica della petanque a Pontedassio
25 gare organizzate ogni anno a Pontedassio e dintorni
20 campi da gioco
5 tecnici e istruttori

Pontedassio è da considerata una delle capitali italiane della petanque. Gli atleti della Società, già insignita da parte della Federazione del prestigioso Premio Marche (riconoscimento nazionale di qualità), hanno ottenuto, sin dai primi anni di attività, risultati di grande prestigio sia a livello nazionale che internazionale.

In quasi 50 anni di storia sportiva, oltre venti (il primo nell’ormai lontano 1984) sono stati gli scudetti tricolori conquistati nelle varie specialità e nelle diverse categorie, inoltre più volte sono arrivate convocazioni per la nazionale (con partecipazione anche ai Mondiali) e tantissimi sono i trofei messi in bacheca. Storiche sono le partecipazioni degli alfieri di Pontedassio ai campionati iridati di Nevers (Francia, 1980), Rotterdam (Olanda, 1984) e poi ancora in Algeria (1987) e Spagna (1989). Tantissimi successi anche negli anni ‘90 e negli anni 2000.
Da alcune stagioni la Petanque Pontedassio partecipa al campionato italiano di Serie A femminile, l’elite del movimento, con 8 squadre tra Liguria e Piemonte. Le nostre atlete nel 2020 hanno conquistato uno storico scudetto. Per il settore maschile, siamo iscritti al campionato a carattere regionale. Inoltre i numerosi atleti partecipano all’attività agonistica federale (categorie A-B maschile e A femminile) e quella amatoriale (sport per tutti, categorie C-D maschile e B femminile).

Nel corso degli anni a Pontedassio si sono svolte tantissime competizioni, nel cui albo d’oro figurano i migliori interpreti italiani e stranieri della disciplina. A livello organizzativo, fiori all’occhiello sono state memorabili edizioni della Coppa dell’Amicizia e del Trofeo Alpi del Mare, appuntamenti a carattere internazionale, e numerose edizioni dei campionati italiani, del Trofeo Italia Lui&Lei e del circuito nazionale Master. Tradizionali appuntamenti della Petanque Pontedassio sono il Trofeo Comune di Pontedassio (a coppie) ed il Trofeo di Pasquetta (a terne miste), dei quali sono già andate in archivio una ventina di edizioni.
Negli ultimi anni hanno preso decisamente piede il Memorial De Carolis, in memoria del presidente onorario, e il Valle Arroscia Open (sede di svolgimento Pieve di Teco), manifestazione internazionale che ha ripreso uno storico evento (Grand Prix) promosso a fine anni ‘80 dal due volte campione del mondo Antonio Napolitano.

Ogni anno la Federazione Italiana Bocce assegna a Pontedassio l’organizzazione delle finali di campionati nazionali e tappe di circuiti l’elité. Grazie ai risultati ottenuti ed alle manifestazioni proposte, nel corso dell’anno ampio spazio viene dedicato sui media locali e specializzati all’attività della Petanque Pontedassio.

 

 

 

 

 

 

I nostri campioni italiani

anno 1984

A – Individuale: Ivano Meli
A – Coppie: Gianni Ginulla – Carlo Ginulla
Under Allievi: Franco Meli – Danilo Meli

anno 1985

Under 18 – Coppie: Piero Dulbecco – Mauro Dulbecco

anno 1989

A – Coppie: Gianni Ginulla – Carlo Ramoino

anno 1990

A – Coppie: Gianni Ginulla – Carlo Ramoino
C – Terne: Franco Gandolfo – Daniele Gandolfo – Angelo Nuvolone

anno 1992

A – Coppie: Gianni Ginulla – Carlo Ramoino
A – Terne: Gianni Ginulla – Angelo Pennacino – Danilo Meli

anno 1997

A – Società: Franco Meli – Gianni Ginulla – Angelo Pennacino
Elio Anfossi – Giulio Agnese
B – Coppie: Gianni Ginulla – Elio Anfossi
B – Coppie: Giulio Agnese – Angelo Massa

anno 2004

B – Individuale: Agostino Ramoino

anno 2005

B – Individuale: Franco Ercole
AF – Terne: Cristina Sorace – Francesca Pisani – Cristina Adorno

anno 2006

A – Terne: Maschili Gianni Ginulla – Giacomo Bellavia – Angelo Pennacino
BF – Individuale: Elvira Grillo
Under 18 – Terne: Matteo Berno – Gianluca Berno – Fabio Massa

anno 2007

D – Individuale: Dario Merlo
C – Terne: Angelo Micheli – Patrizio Micheli – Pierangelo Giordano
Under 23: Matteo Berno

anno 2008

BF – Coppie: Dosolina Arimondo – Carla Belmonte
Under 18 – Coppie: Gianluca Berno – Gianluca Rattenni

anno 2009

BF – Terne: Tiziana Anfosso – Anna Rodolao – Roberta Mela

anno 2011

AF – Individuale: Elvira Grillo

anno 2012

Campionato Società BF: Squadre

anno 2013

C – Individuale: Carlo Vassallo
Under 14 – Individuale: Pietro Porrozzi
Under 14 – Combinato: Pietro Porrozzi
Assoluto – Individuale: Rosa Greco

anno 2018

BF – Coppie: Daniela Aicardi – Dosolina Arimondo

anno 2020

AF – Società: Loredana Ardissone, Ines Arimondo, Maura Arimondo, Chantal Binisti, Silvana Bracco, Simona Claps, Frederique Pierron, Marina Pinelli. Staff tecnico: Mariolina Zancanella (all.), Augusto Alessi (vice)

Pontedassio Campione d’Italia in carica

Domenica 13 settembre 2020: questa data resterà negli annali della Petanque Pontedassio. In una stagione quanto mai complicata per via del Covid, a Centallo (Cn), il cui bocciodromo ha  ospitato le Final Four dei Campionati Italiani di serie A maschile e femminile, presente anche il presidente federale De Sanctis, la nostra squadra in rosa ha conquistato uno straordinario scudetto, superando in finale 10-8 le “cugine” del San Giacomo Imperia, campionesse uscenti.
Un traguardo arrivato un po’ a sorpresa e dunque ancor più gradito. Un’impresa che in precedenza alla nostra società era riuscita solo nel 1997 grazie alla compagine maschile.
Un exploit che permetterà alle nostre “ragazze” di disputare la nuova stagione con il Tricolore sulla maglia. La Serie A nel 2021 vedrà al via 8 formazioni di Liguria e Piemonte, più precisamente: Gsp Ventimiglia, San Giacomo Imperia, Petanque Pontedassio, Abg Genova, Valle Maira Dronero, Costigliolese, Auxilium Saluzzo e Caragliese. La stagione si compone di una regular season (14 giornate) e della fase finale (Play Off).